Milcom Mens Pelle Cambrelle Tattico Combattimento Esercito Sicurezza Cadet Pattuglia Stivali Neri

B00YD5458G
Mil-com Mens Pelle Cambrelle Tattico Combattimento Esercito Sicurezza Cadet Pattuglia Stivali Neri
  • scarpe
  • pelle
  • pelle nera, occhielli di bronzo
  • fodera thinsulate, suola interna eva rimovibile
  • colletto imbottito in pelle scamosciata, suola resistente all'olio
  • suola in PU con gambo in acciaio, resistente all'acqua
Columbia Celeste Slittamento Ii Stivaletto Da Equitazione In Stoffa Omniheat Blu Canyon
Clarks Womens Tona Summit Oxford Black Suede

A settembre saranno  Balamasa Donna Borsetta Piattaforma Stiletto Imitato Stivali Di Pelle Albicocca
 le sezioni alla Scarpa Da Running Donna Adidas Energizzante 3 W Da Donna Viola
: la scuola a statale  Cattior Womens Comode Pantofole Per Interni In Pelle Per Esterni Da Donna Rosso Pantofola
. Così ha deciso il Provveditorato dal momento che il numero di iscritti si attesta a quota 44, insufficienti a mantenere la terza sezione.

Una notizia che ha dato  Allhqfashion Delle Donne Con Cerniera Peep Toe Tacchi Alti Sandali Rosso Solido
: alcuni genitori puntano infatti il dito contro l’Amministrazione comunale, accusata di voler addirittura chiudere la scuola. Secondo alcuni genitori il Comune cercherebbe di favorire le tre materne paritarie presenti sul territorio a scapito dell’unica comunale.

La Puglia ha approvato, con  Deliberazione 1147/2017 , di prossima pubblicazione sul BURP, il "Protocollo Itaca Puglia 2017 - Edifici non Residenziali", redatto sulla base del Protocollo nazionale ITACA per edifici non residenziali.
 
Il Protocollo per la certificazione della sostenibilità degli edifici ha carattere  obbligatorio per gli interventi con finanziamento pubblico superiore al 50%  e, negli altri casi, ha carattere volontario e ricomprende la certificazione energetica.
 

Protocollo Itaca Puglia: ambito di applicazione

Il Protocollo Itaca Puglia 2017 si applica ad  edifici commerciali, scolastici, industriali , adibiti ad  uffici e alle strutture ricettive.
 
E’ applicabile ad edifici privati oggetto di  nuova costruzione o ristrutturazione  e ad edifici pubblici oggetto di ristrutturazione.  Non si applica agli edifici non residenziali pubblici di nuova costruzione , per i quali è invece necessaria l'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), di cui all'art. 34 del  Dlgs 50/2016 .
 

Protocollo Itaca Puglia: come effettuare la valutazione

Il Protocollo costituisce un documento di  consultazione obbligatorio  per l'applicazione del sistema di analisi multicriteria finalizzato alla  valutazione della sostenibilità ambientale  degli edifici non residenziali, ai fini della loro classificazione attraverso l'attribuzione di un punteggio di prestazione.
 
Output dell'attività condotta per il calcolo del punteggio di prestazione di un edificio non residenziale è una  relazione contenente gli esiti della valutazione  rispetto ai criteri considerati. Il calcolo del punteggio di prestazione avviene attraverso l'utilizzo del software di calcolo reso  disponibile della Regione Puglia sul suo sito.